Seleziona una pagina

L’ortensia è una pianta molto particolare che, a seconda del terreno può essere blu o rosa, a seconda che il terreno sia o no alcalino. L’ortensia è un fiore che, se reciso, può durare per sempre. Come? Nei seguenti passaggi ti dirò come fare per renderla eterna.

Prima di tutto devi raccogliere delle ortensie e metterle in un vaso, prima che appassiscano; togli quasi del tutto l’acqua, lasciandone solo un dito sul fondo; devi però fare attenzione che l’acqua sia pulita e fresca. Le ortensie, che bevono molto, la prosciugheranno del tutto e si essiccheranno da sole.

In questo modo le potrai usare per composizioni autunnali e invernali: conserveranno così i loro bellissimi colori, ma devi stare attento che, nello stesso tempo, diventano anche dei fiori molto fragili, da tenere con molta cura, quindi spruzza su ognuno di essi un po’ di lacca, per poterli così fissare per sempre.

Se invece vuoi conservare fresche le tue ortensie recise, fai in questo modo: metti la parte del gambo che hai tagliato, lo stelo, prima che in acqua nel suo vaso, sulla fiamma di una candela per pochi istanti e poi sotto l’acqua fresca corrente: in questo modo berrà molto meglio e ti durerà di più.