La guida spiega come creare una lavagnetta da muro con cui scrivere con i gessetti

Cosa serve per completare questa guida
– matita
– righello
– listelli legno
– pittura da parete
– pittura effetto lavagna.

Istruzioni
Le lavagne per bambini oggi sono tutte simili, uguali e praticamente anonime, per non parlare del costo che sta aumentando! Occupano inoltre spazio tra cavalletti e gessetti che non sappiamo mai dove mettere.

Ecco quindi perchè voglio dire anche a voi come potervi fare autonomamente una lavagna da gessetti però a muro! Direi che sia una creazione più da bambini, i vostri figli si divertiranno a pasticciare il muro e noi mamme non dovremmo preoccuparci che i gessi sporchino le pareti.

Decidete dove creare la vostra lavagna, con matita e righello tracciate i contorni, potrete farla a forma di quadrato, rettangolo, cerchio o forme strane, come volete voi, a questo punto dovrete dare una mano di colore da parete nero!

Fate asciugare con cura la pittura, diciamo che sarebbe meglio fare il passo seguente il giorno dopo. Procuratevi un colore che si chiama proprio colore effetto lavagna.. serve quindi a proteggere il muro e a permettere ai figli di usare sopra i gessetti.

Questo prodotto l’ho trovate in diversi colori. io per fare l’effetto classico della lavagna l’ho fatto nero. Nel mio caso ho fatto una classica forma di lavagna. Prima di potere scrivere con i gessetti bisognerà aspettare 24 ore. Per abbellire il lavoro io ho tagliato dei listelli di legno e ho creato attorno una cornice, ricreando la vera cornice di una lavagna.

Un piccolo accorgimento, io ho dato una prima mano di nero in modo da usare poco colore effetto lavagna che ha un prezzo elevato. ho usato comunque due neri, se volete fare la lavagna gialla, dovrete dare una prima mano con del giallo per parete. una volta asciutto tutto utilizzate i gessetti e con un panno leggermente umido potrete ripulire.