Seleziona una pagina

Ti può capitare di trovarti in luoghi del mondo dove è impossibile trovare una palestra o una serie di attrezzi per allenarti fisicamente. In particolare se desideri mantenere tonica la muscolatura delle braccia, in mancanza di altro puoi recuperare alcune vecchie camere d’aria da bicicletta e iniziare a lavorare.

Occorrente
Camere d’aria da bicicletta o motocicletta.
Una sedia robusta o panca
Muscolatura allenata
Mantenimento tonicità

Se ti trovi in luoghi del mondo dove recuperare attrezzi da palestra è impossibile, non perderti di animo. Il primo pensiero è che non potrai potenziare la tua muscolatura ma solo fare esercizi di mantenimento tonico e che le migliori parti su cui lavorare sono le braccia. Procurati due o più camere d’aria usate.

Provvedi a ripulirle adeguatamente in acqua e sapone. Ora devi procurarti una sedia pesante o una panca, possibilmente in legno, dove ancorare le camere elastiche. Valuta la lunghezza e l’efficienza degli elastici. Mettiti in piedi e blocca con un piede destro la parte di circonferenza dell’elastico a terra e impugna con una mano l’estremo opposto. Busto eretto, compi una trazione e se riuscirai a raggiungere i 90 gradi fra braccio e avambraccio è fatta. La camera d’aria viene quindi utilizzata come gli elastici fitness.

Se ancori sotto il piede o ad una gamba della sedia l’elastico, prevedi lo stesso tipo di valutazione ma da posizione seduta. Per aumentare l’intensità del lavoro, sovrapponi una ulteriore camera d’aria a quella già scelta. Ricordati che fai solo mantenimento e puoi comunque fare semplici nodi alle camere d’aria per aumentarne la tensione.