In questa guida spieghiamo come scongelare il freezer.

Quanti di voi quando devono pulire il reparto freezer iniziano ad arrovellarsi su come togliere il ghiaccio dalle pareti? E quanti d’istinto hanno usato il coltello e hanno dovuto cambiare il frigorifero? Io utilizzo questo metodo che per ora funziona benissimo.

Prima di tutto dovete svuotare il reparto freezer, io solitamente questa pulizia la faccio indipendentemente da quella del frigo, quindi non lo stacco, al massimo lo abbasso, giusto per non farlo andare troppo a vuoto. Dopo di che mettete una pentola con dell’acqua sul fuoco e portarla ad ebollizione o quasi.

Una volta che l’acqua ha raggiunto la temperatura, versatela in una grande insalatiera di plastica (io la verso anche in due volte), che metterete all’interno del reparto freezer e chiudete lo sportello. Aspettate qualche minuto e aprite, lasciando all’interno l’insalatiera, perchè con il vapore continuerà ad ammorbidire il ghiaccio che si è formato sulle pareti.

Per aiutarmi a staccare il ghiaccio utilizzo un cucchiaio di legno o meglio una spatola, nel senso che non deve avere forma tonda, meglio se lineare per aiutarvi a far cedere il ghiaccio dalle pareti. Se l’acqua si raffredda mettetene altra bollente (quella che avete lasciato nella pentola) e continuate il lavoro di staccare il ghiaccio raccogliendolo con una spugna per gettarlo. Ricordatevi di non utilizzare mai nulla di appuntito, coltelli, forbici e simili, neanche se ne siete tentati, potreste danneggiare seriamente il vostro elettrodomestico.

Al termine bisogna ricordarsi di impostare la temperatura del freezer correttamente.