In questa guida spieghiamo come pulire il portasapone.

Aspettate ospiti, la casa è perfetta, avete pronto anche un bel sapone nuovo da mettere in bagno e quando andate a sostituirlo con quello usato, notate che il vostro bel porta sapone è un disastro, vi si presenta un laghetto opaco con residui di sapone e peli che sembrano incastonati alla ceramica. Vi ricordate quel fondo di bottiglia nell’armadietto dei superalcolici? Rappresenta una rapida soluzione! Per eliminare le tracce di sapone vecchio dal porta sapone, versateci un bicchierino di gin e strusciate con una spugna imbevuta di acqua caldissima, poi risciacquate e asciugate e rimetteteci il vostro bel sapone nuovo e profumato. Suonano alla porta e voi sapete che ora la casa è davvero accogliente.