Seleziona una pagina

Tutta la frutta si può congelare, ottenendo risultati eccellenti nella conservazione. La congelazione richiede poco lavoro, ma molto accuratezza perchè la frutta possa mantenere, per 12 mesi, tutta la sua consistenza, il colore e il gusto. Ci sono tanti modi diversi per conservarla, a ragione anche del tipo di frutta.

Occorrente
4kg di ciliegie
1 kg di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone per 500gr di frutta
Oppure 1 cucchiaino di polvere di vitamina C per 1kg di frutta

Pesa 4 kg di ciliege. Lavale e privale ad una ad una del gambo. Se preferisci puoi eliminare anche il nocciolo. Prendi un canovaccio e asciugale per bene. Lasciale anche un pochino all’aria, magari per un’asciugatura migliore. Quando sono perfettamente asciutte, scegli una grossa ciotola di plastica e metti dentro le ciliegie. Pesa lo zucchero (1 kg) e versalo sopra.

Per dare consistenza alla polpa e consolidare il colore della frutta aggiungi, poco prima di congelare, 3 cucchiai di succo di limone per ogni 500 gr di frutta zuccherata. Puoi sostituire il limone con delle bustine di Vitamina C in polvere. Le troverai in Farmacia. La dose di vitamina C sarebbe di un cucchiaino di caffè per ogni kg di frutta. Nel nostro caso specifico, devi aggiungere alle ciliegie zuccherate 4 cucchiaini di polvere di vitamina C. Una volta completato il tutto, riponi le ciliegie in delle scatole di plastica o nei soliti contenitori per congelazione.

Lascia 3 cm di vuoto per la dilatazione.
Apponi delle etichette con tutti i dati informativi utili (data congelazione, prodotto contenuto all’interno…data di scadenza di 12 mesi). A completamento aggiungo che puoi congelare le ciliegie anche col sistema naturale, aggiungendo semplicemente sulla frutta, una volta messa nella scodella, il succo dei limoni. La proporzione però cambia ed è la seguente: per ogni kg di frutta devi versare sopra 4 cucchiai di succo di limone.